Musica

Se vi aspettate un semplice duo acustico, o una serata da pianobar, siete completamente fuori strada: grazie alla particolare esecuzione, agli arrangiamenti unici nel loro genere e alle doti strumentali fuori dal comune, quello che vi aspetta è un grande concerto. Fra i commenti più comuni del pubblico e della critica: "Sono in due, ma sembra un'orchestra", oppure "Mai sentito suonare così".  


cantAutori

Idea di Elisa Tommasi
Arrangiamenti originali di Lohengrin Di Ponio

Un concerto dedicato alla musica italiana d'autore, dove le canzoni non sono più dei semplici pezzi da museo, esposti nelle loro teche e ricordate negli annali delle case discografiche, ma rinascono come storie senza tempo, un'occasione per condividere con il pubblico le storie e le emozioni dietro ogni brano. Esecuzione e arrangiamenti unici in una vera e propria occasione di convivialità.

Foto

Video

 


Di fame, d'amore e di libertà

Idea di Elisa Tommasi
Arrangiamenti originali di Lohengrin Di Ponio

Rappresentato integralmente, spesso reso monografico per eventi particolari dedicati alla vita contadina e alla cultura popolare (come ad esempio "Storie di Pane" presso il Mulino di Vasco di Pian degli Ontani, o "La voce delle case abbandonate" presso San Marcello Pistoiese), non è un semplice spettacolo di musica popolare: è la volontà di tramandare emozioni spesso perdute e storie senza tempo impossibili da raccontare soltanto con le parole; è un convivio di gioie e di sofferenze raccontate così come sono, senza giudizio, che trovano nella condivisione la luce della speranza.

Frutto di un continuo e approfondito lavoro di ricerca di tradizioni, musiche e storie popolari, il repertorio è fondato principalmente sulla tradizione toscana e su quella campana; presentato in anteprima assoluta a Napoli nel 2013, e in prima nazionale lo stesso anno al festival internazionale del teatro di strada "Mercantia".

Foto

Back to Top